Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Lunedì 10 dicembre il Teatro Toselli di Cuneo si è gremito di atleti, tecnici, dirigenti sportivi che hanno preso parte all’annuale Cerimonia di Consegna delle Benemerenze Coni.

Il Coni – Comitato Regionale – sede di Cuneo ha infatti consegnato le prestigiose Benemerenze nazionali delle Stelle al Merito Sportivo e Medaglie al Valore Atletico, il riconoscimento provinciale dell’Alloro al Merito Sportivo destinato a Giudici/ Arbitri, Tecnici, Associazioni Sportive che durante l’anno si sono particolarmente distinti nell’attività giovanile e Atleti U18 che abbiano conquistato titoli regionali o nazionali di categoria nonchè riconoscimenti che il Coni Point di Cuneo ha voluto riservare a Enti e Associazioni che, a diverso titolo durante l’anno, hanno offerto la loro collaborazione per la realizzazioni di progetti nazionali e locali.

Ad allietare la serata l’orchestra e il coro dell’I.I.S. Virginio-Bianchi di Cuneo che ha aperto la serata con l’Inno Europeo e l’Inno Nazionale.

Dopo i saluti istituzionali del Presidente Regionale del Coni, Prof. Gianfranco Porqueddu e della delegata Coni per la provincia di Cuneo, Prof.ssa Claudia Martin, la premiazione ha visto coinvolte le Istituzioni e gli Enti che a diverso titolo hanno collaborato alla realizzazione di progetti nazionali e provinciali. Un ringraziamento quindi è stato rivolto al Comune di Cuneo, alla Fondazione CRC, all’Ufficio Scolastico Regionale VI Ambito Territoriale di Cuneo, al Panathlon Club di Cuneo, all’Istituto Magistrale De Amicis di Cuneo, al Liceo Peano Pellico di Cuneo e all’Istituto di Istruzione Superiore Bianchi Virginio di Cuneo, così come ai partners commerciali che hanno supportato il Coni Point per la realizzazione delle diverse iniziative provinciali quali la Banca di Credito Cooperativo di Boves, la Banca Alpi Marittime e l’Agenzia Generali di Cuneo.

A seguire la premiazione della classe dell’IC di Villanova Mondovì plesso di Pasco che, partecipando al contest nazionale proposto dal Coni, campioni di Fair Play, ha vinto, a livello provinciale, il concorso.

Il Presidente Regionale Porqueddu ha inoltre consegnato il “Premio al Talento” istituito dalla Regione Piemonte a due atleti meritevoli della “provincia granda” quali Nicole Fede e Riva Pietro con i rispettivi allenatori Pescarmona e Perrone.

La Delegata ha quindi premiato l’Associazione Sportiva Senza Barriere di Fossano per la vittoria del contest proposto dal Coni Nazionale “Fratelli di Sport” plaudendo all’iniziativa e all’importante lavoro di integrazione svolto dall’Associazione.

Allietati da un breve video clip a ricordo dell’iniziativa, la Delegata del Coni ha inoltre consegnato riconoscimenti provinciali per la collaborazione alla realizzazione del progetto nazionale Educamp all’ASD Circolo Schermistico Cuneo, ASD Cuneo Danze, ASD Subalcuneo, ASD New Twriling Bra, ASD Arcieri dell’Elice e all’ASD Oricuneo.

Si è poi passati nel vivo della serata con la consegna delle prestigiose Benemerenze Nazionali “Stella al Merito Sportivo” e “Medaglia al Valore Atletico”.

Il Presidente Regionale del Coni, Prof. Gianfranco Porqueddu, ha insignito i Presidenti dell’Associazione Twirling Carrù e Hockey Lorenzoni Bra della Stella al Merito Sportivo d’Argento,  e il Maestro di Judo Carnebianca Antonio della Stella al Merito Sportivo di Bronzo.

E’ toccato poi alle Medaglie al Valore Atletico, riconosciute dal Coni Nazionale, per i meriti sportivi di atleti che hanno conquistato il titolo Olimpico, il titolo Mondiale, Europeo o Italiano di specialità.

E’ così che sono stati insigni Mana Matteo, Mana Simone e Tomatis Katia della medaglia di argento, Marta Bassino, Bonifacio Sara, Bruno Paolo, Bruno Stefano, Cassottana Luca, Certutti Alberto, Chiesa Nicholas, Cometto Florian, Degioanni Enrico, Fiandino Luciano, Garbaccio Marco, Gazzera Piermattia, Ghiglia Simone, Giraudo Alessandro, Grosso Giacomina, Lannutti Fabrizio, Moro Andrea, Oggioni Paolo, Origlio Maicol, Pellegrino Luca, Perelli Loris, Petito Gianluca, Tesio Giorgia, Tian Jing e Torre Walter della medaglia di Bronzo.

E’ stata altresì riconosciuta la Palma al Merito Tecnico di bronzo a Bruno Vottero.

Ultimi, ma non meno importanti, sono stati conferiti centosessanta Allori al Merito Sportivo a giovani Atleti under 18, tecnici, giudici/arbitri e associazioni sportive e atleti del Comitato Paralimpico, segno che la provincia cuneese è ricca di attività di promozione sportiva che poi si concretizza in prestigiosi risultati sportivi.

Grande soddisfazione quindi per la Delegata del Coni Point di Cuneo, Prof. Claudia Martin, la quale ha ringraziato tutti i partecipanti, la Dott.ssa Francesca Leone, il proprio Staff Tecnico e i Fiduciari Locali, l’Istituto De Amicis di Cuneo che ha supportato l’organizzazione dell’evento sottolineando la forte valenza educativa dell’attività sportiva e il connubio tra sport e arte.

Le foto dell’evento saranno disponibili presso lo Studio Fotografico Ciribirigì di Cuneobonifacio