Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

 

Grandissima soddisfazione per il ciclismo del VCO, Filippo Ganna è ancora campione del mondo dell’inseguimento individuale. Il vignonese della UAE Team Emirates, che prima di diventare professionista ha vestito le casacche di Pedale Verbanese, Pedale Ossolano, Castanese con varie affiliazioni ed Otelli SC Verbania, società censite nel Comitato VCO per passare poi alla Viris Vigvano ed al Team Colpack, dopo l’oro del 2016 a Londra e dopo l’argento dello scorso anno a Hong Kong centra la terza medaglia consecutiva e soprattutto la seconda maglia iridata della carriera nell’inseguimento individuale. Un risultato grandioso per lui e per tutto il ciclismo del territorio provinciale che in atleti come Filippo Ganna vede gli esempi positivi che sono stimolo per i giovani pedalatori dei vari club locali: “Grande Filippo, siamo davvero contenti per lui – dicono il presidente Giampaolo Cheula ed i consiglieri in toto –  è al top dopo essere cresciuto nei nostri club; è una splendida realtà del ciclismo italiano e siamo fieri di poter annoverare atleti come lui e come altri quali esempi da regalare ai piccoli atleti che sognano un domani di diventare campione. Il suo essere lassù significa anche la bontà del lavoro dei nostri sodalizi e dei nostri tecnici nel far crescere i giovani. Un plauso a lui, alla sua famiglia, ai tecnici che nel passato hanno lavorato con lui per questo ennesimo straordinario successo nella sua carriera appena iniziata”.

 

Federazione Ciclistica Italiana

Comitato Provinciale Verbano Cusio Ossola

UFFICIO STAMPA

Gianluca Trentini

Ganna maglia